Categorie
Q·MAG Fiducia

7 Regole di rete per i leader di successo

Il networking dovrebbe essere divertente, e sì, tutti possono imparare a divertirsi.

Dr. Magda Bleckmann

Guardate di nuovo il vostro rolodex, e immaginate le tante opportunità, idee e potenzialità che potrebbero essere nascoste in esso - se questi scambi di biglietti da visita si sviluppassero in relazioni reali. Ed è proprio questo il senso del networking: espandere e mantenere i contatti in modo sistematico e consapevole.

Se volete trasformare i vostri contatti da una collezione di carta in una rete vivida, seguite le 7 semplici regole che ho sviluppato dalla mia lunga esperienza: il networking può essere divertente se lo fate bene - e allo stesso tempo diventerà l'investimento più gratificante del vostro tempo prezioso se continuate a farlo regolarmente. Perché col tempo troverete colleghi, amici e partner che condividono con voi interessi comuni e che un giorno potrebbero anche diventare mentori, sparring partner, o addirittura clienti.

1. Prima dare - poi prendere

Solo se sono disposto a fare qualcosa per un'altra persona otterrò qualcosa in cambio. Non sempre da quelle persone a cui ho fatto un favore (a cui ho fatto un favore), ce ne sono altre. L'universo concede equilibrio. Pensa sempre a chi puoi essere utile e benefico.

2. Mostrare interesse per il vostro partner di conversazione

Siate attenti e stimati/apprezzati nei confronti del vostro interlocutore. Mantenete il contatto visivo e fate domande interessanti. Concentrate i vostri pensieri sul vostro interlocutore e sulla conversazione. In questo modo sarete sicuramente tenuti in buona memoria.

3. Essere attivi

Diventa aktiv, non aspettare le azioni degli altri. Osa accettare più rifiuti, vedrai che ti ripagherà. Mostra il coraggio di fare qualcosa anche se non sai quale sarà il risultato.

4. Abbiate tempo e pazienza

Ci devono essere stati in media 7 contatti, prima che tu possa fare affari. Anche se non vedi risultati immediati, restare sintonizzati ti ripagherà. Se un partner di rete ti conosce e conosce la tua competenza, può comunque raccomandarti.

5. Stabilire relazioni

Pensa bene quando ricevi un biglietto da visita, se vuoi davvero rimanere in contatto con la persona. Se sì, mettiti in contatto possibilmente la settimana successiva per un primo incontro e offrigli dei vantaggi (mediazione di contatti, informazioni interessanti, ...) - Sii affidabile. Organizza un appuntamento di follow-up anche se non ci sono sinergie immediate. Così il contatto si mantiene attivo e non svanisce.

6. Mantenere i contatti

Definite i vostri contatti in categorie, considerate per ogni categoria quanto spesso e per quale scopo volete vederli. Pianificate la gestione dei vostri rapporti in modo sistematico e deliberato, inoltre verificate regolarmente (almeno trimestralmente) se siete sull'obiettivo.

7. Buon divertimento

Essere attivi solo in quei social network, dove ci si diverte - con gli argomenti e le persone. L'unico modo per far sì che gli altri si interessino alla nostra idea e per conquistarla è essere entusiasti di noi stessi.

Ora tocca a voi farcela: vi consiglierei di investire 30 minuti al giorno, prendendovi il tempo per i vostri contatti e sviluppandoli ulteriormente in relazioni stabili. Se stabilite delle priorità e seguite queste 7 regole, dovreste vedere i primi risultati già tra qualche mese: fatemi sapere come ha funzionato per voi!


Dr. Magda Bleckmann

Di Dr. Magda Bleckmann

Magda è un partner di rete Qianlead ed esperto di reti aziendali. Dopo più di 15 anni nel governo regionale e nazionale austriaco ha lasciato la politica per condividere la sua straordinaria esperienza nel networking in lezioni, seminari e sessioni di coaching per l'élite aziendale. In pochi anni ha già ispirato più di 20.000 partecipanti e influenzato ancora più lettori con i suoi libri più venduti come "Le regole segrete delle relazioni d'affari".

Lascia un commento